Avis Comunale Treviso

Benetton Rugby e Avis insieme per il dono del sangue


Cinque noti giocatori di rugby e il pallone ovale "firmato" Avis. E' questa la prima di una serie di immagini scelte insieme dall'Avis comunale di Treviso e dal Benetton Rugby per la nuova campagna di sensibilizzazione al dono del sangue "Fai meta. Diventa donatore!".
Il cartellone (6 metri per 3) è stata affisso all'ingresso dello stadio di Monigo e la stessa foto sarà riproposta nelle prossime settimane in altri manifesti in vari punti della città. La campagna continuerà poi con le immagini singole dei cinque giocatori testimonial Ludovico Nitoglia, Andrea Pratichetti, Edoardo Gori, Ruggero Trevisan e Michele Campagnaro.
Un gazebo dell'Avis sarà anche presente allo stadio di Monigo domani, sabato 3 gennaio 2015, in occasione della partita Benetton- Zebre delle ore 15.
"La collaborazione nasce dall'idea di legare la sensibilizzazione dei giovani al dono del sangue ad uno sport bello e pulito come il rugby – spiega la presidente dell'Avis comunale trevigiana, Elena Cappelletto – e in particolare alla squadra della nostra città, il Benetton Rugby appunto, che ha risposto con entusiasmo concedendo gratuitamente l'immagine dei cinque giocatori che hanno posato per il fotografo Marco Sartori."
La campagna durerà fino alla fine della stagione sportiva e punta ad incrementare il numero dei nuovi donatori tra i giovani dall'esempio dei giocatori, tra i quali figurano già degli avisini. "Con la speranza – conclude la Cappelletto – che lo diventino tutti".
Le foto della campagna si trovano già su Facebook e Twitter di Avis comunale Treviso.